Articoli

case in legno Jelovica Slovenia Leska

Manutenzione di case prefabbricate in legno

MANUTENZIONE DI CASE PREFABBRICATE IN LEGNO

Non c’è alcun oggetto e non c’è materiale che dopo qualche tempo non subisce il degradimento. Le condizioni meteorologiche esterne, l’usura dei materiali e varie lesioni incidono sullo stato dell’edificio e richiedono manutenzione, cura e riparazioni regolari. Con tutte queste procedure, estendiamo considerevolmente la vita dell’edificio, evitando maggiori danni e quindi maggiori costi. Cosi facendo si mantene intatto il valore della proprietà. D’altra parte, la regolare manutenzione e ristrutturazione di case prefabbricate aumentano anche la qualità della vita, perché il mercato ci offre ogni giorno tecnologie nuove.

I produttori garantiscono che, con una manutenzione regolare, la casa prefabbricata puo durare anche per più di tre generazioni. Il sistema di costruzione e i materiali di qualità, il legno opportunamente trattato, opportunamente asciugato e successivamente regolarmente sottoposto a manutenzione sono attributi per la lunga durata della struttura in prefabbricato.

Al momento dell’acquisto di una casa prefabbricata, il produttore da le istruzioni al cliente su come mantenere la casa. Il proprietario deve garantire un adeguato riscaldamento e ventilazione, e in determinati orari deve ispezionare i punti critici dell’edificio. Nella cura della casa prefabbricata, si raccomanda di controllare e mantenere regolarmente la tenuta del sistema fognario, di approvvigionamento idrico e di riscaldamento della casa.

La manutenzione della casa prefabbricata, nonostante la costruzione in legno, non differisce molto dalla manutenzione di una casa di costruzione classica. Un moderno sistema di costruzione prefabbricata è progettato per coprire e rivestire completamente la struttura in legno.

Per una casa prefabbricata in legno i produttori di solito forniscono una garanzia di 30 anni. Con una manutenzione regolare, tuttavia, questa durata è molto più lunga. È importante che come bravi maestri controlliamo i siti critici dove l’acqua può penetrare nell’edificio e proteggere tempestivamente la struttura in legno. A causa dell’effetto distruttivo dei parassiti del legno, l’aumento del livello di umidità è il più grande nemico del legno. Qesto vale anche per gli altri materiali da costruzione e costruzioni in cemento o gesso. In particolare, dobbiamo prestare attenzione allo stato del tetto, delle grondaie, dell’acqua e dei tubi di scarico. Dobbiamo fare in modo che l’acqua non ristagni all’esterno dell’edificio e scarichi il prima possibile e che l’aria circoli bene. Una parte molto importante della protezione della casa dall’umidità è il portico che protegge la porta e l’interno della casa dalla pioggia. Rivestimenti protettivi della superficie esterna della casa, che proteggono la casa contro gli insetti (insetti legno, funghi, funghi, alghe verde) e degradimento, devono essere periodicamente aggiornati ogni due anni o rispettivamente secondo le istruzioni del produttore.

Per preservare la struttura in legno è particolarmente importante impedire all’umidità di penetrare al’interno dell’edificio. Pertanto, dobbiamo prestare attenzione alla corretta e stretta posa della barriera al vapore e alla sigillatura dei contatti nelle zone umide. Queste zone vanno riviste ogni due anni e varie crepe vanno riparate il prima possibile.

Per i principali adattamenti, il produttore dovrebbe essere consultato. Per materiali e attrezzature incorporati, che è più facile da sostituire, i periodi di garanzia differenziano da fornitore a fornitore.

Marko Hrovatin

Marko Hrovatin